Privacy Policy

Enter your keyword

post

Tutti i progetti dell’Area Intercultura degli Anelli Mancanti

Tutti i progetti dell’Area Intercultura degli Anelli Mancanti

L’Area Intercultura, alla cui guida sta Diana, è un insieme di progetti legati alle attività culturali e museali. Tre progetti grazie ai quali studenti e volontari degli Anelli possono visitare e guidare visitatori nei musei fiorentini.

L’Area Intercultura permette di avvicinare gli studenti al patrimonio cultrale e museale fiorentino:  un incontro all’insegna dello scambio culturale.

Il progetto si propone di espandere gli orizzonti culturali di tutti: fiorentini da sempre e fiorentini da poco.

Il progetto “Anelli al Museo” è nato nel 2016 con l’intento di avvicinare gli Anelli Mancanti al Museo NOVECENTO (con il quale condivide l’edificio). Gli studenti possono visitare il Museo, conoscerne le opere d’arte insieme ai mediatori e alle guide del Museo, e poi nelle giornate aperte spiegarle al pubblicointerpretandoli dal proprio punto di vista.

Gli studenti degli Anelli Mancanti provengono da tutte le parti del mondo e possono non essere abituati alle opere d’arte contemporanea, con il loro sguardo fresco danno un’interpretazione alternativa delle opere e nuova. Il progetto gli permette di avvicinarsi all’attività di guide museali che potranno poi proseguire in un futuro. 

La condivisione del patrimonio cultrale tra fiorentini di lunga data e fiorentini appena arrivati è un modo creativo e innovativo per stare insieme e condividere le proprie impressioni.

Il progetto ORIZZONTIsi svolge in concomitanza con le Domeniche Metropolitaneazionali: ovvero si svoge ogni prima domenica del mese quando i musei civici nazionali sono aperti al pubblico in mdo gratuito. 

ORIZZONTI si svolge principalmente presso la Sala della Carte Geografiche di Palazzo Vecchio. Nella Sala sono esposte le mappe del mondo conosciuto nel 1500, gli studenti degli Anelli raccontano invece come erano percepite l’Italia e l’Europa nel 1500 nel proprio paese d’origine raccontando anche aneddoti storici 

Il progetto serve a mettere in counicazione due realtà, gli studenti degli Anelli Mancanti e i fiorentini curiosi, che pur abitando nella stessa città non entrano facilmente in contatto.  

Migrantour è un progetto in collaborazione con OXFAM Firenze.

Migrantour è un tour turistico volto a mostrare i luoghi di Firenze dedicati all’accoglienza dei cittadini stranieri. Le guide interculturali mostrano i luoghi meno in voga della città dove s possono incontrare realtà molto diverse.

Per maggiori informazioni sugli orari e gli itinerari è possibile consultare il loro sito: Migrantour