Privacy Policy

Enter your keyword

post

Sta per piovere e dibattito sullo ius soli

Sta per piovere e dibattito sullo ius soli

Sabato 16 dicembre 2017 sarà proiettato il film  Sta per piovere,  diretto da Haider Rashid, con Lorenzo Baglioni, Mohamed Hanafi e Giulia Rupi.

Said, un giovane sicuro e ambizioso, nato e cresciuto in Italia da genitori algerini, studia e lavora come panettiere part-time. A seguito del suicidio del direttore della fabbrica in cui lavora suo padre Hamid, la famiglia si trova di fronte alla lacerante realtà di non poter rinnovare il permesso di soggiorno, come fa da trent’anni, e riceve un decreto di espulsione.L’Italia, il paese che Said ha sempre considerato suo, appare ora come un muro di gomma che lo spinge a “tornare a casa”, in Algeria, luogo che lui non ha neanche mai visitato. Nel tentativo di trovare una soluzione, Said si appella agli avvocati, ai sindacati e alla stampa, cercando di portare attenzione su un problema concreto e sempre più presente nella società italiana; questo percorso lo porterà attraverso i meandri di una burocrazia legislativa retrograda e alla riconsiderazione della sua identità, riflettendo su un dilemma profondo: rimanere in Italia clandestinamente o partire per l’Algeria con la sua famiglia, aiutandola a ricostruirsi una vita nel paese che ha lasciato trent’anni fa?
Il film si interroga su un problema quantomai attuale: il diritto alla cittadinanza di giovani nati in Italia da genitori di origine straniera. Nonostante il film sia del 2013 presenta delle problematiche sociali tuttora irrisolte.
 
In presentazione del film ci sarà un dibattito sullo ius soli, la legge attualmente in discussione in Parlamento. 
Intervengono:
  • Sonila Tafili – per Associazione “I partecipe” seconde generazioni
  • Angela Sorice – per il No allo IUS soli 
  • Salvina di Gangi – per “Gli Anelli Mancanti “Firenze 
  • Ebrahim Ali- vice -responsabile Giovani Musulmani d’Italia –  Firenze  
  • Luigi Tessitori – Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione

Partecipa all’evento